Tempo libero
529

Sabato è la Notte dei Musei a Catania, visite fino a mezzanotte

Siti culturali e monumenti della città saranno aperti a tutti gratuitamente domani sera, sabato 29 aprile, dalle 19 fino a mezzanotte.

Arriva la "Notte dei Musei" a Catania.

Un'occasione per far conoscere ai bambini le bellezze culturali e archeologiche catanesi sotto una luce e un'atmosfera diverse. 

L'iniziativa è promossa dal Comune di Catania. Sarà possibile accedere gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, a musei, chiese, siti storico-artistici o archeologici e partecipare a iniziative culturali come i percorsi tematici guidati all'interno del centro storico. 

Il programma completo delle attività e dei musei aperti lo potete trovare sul sito del Comune di Catania, cliccando su questa pagina.

Ecco per voi un piccolo assaggio dei monumenti e dei palazzi aperti.

INGRESSO LIBERO
Palazzo della Cultura, il Complesso monumentale della Rotonda, l'Anfiteatro romano, il Bastione degli Infetti, l'Accademia di Belle Arti di Palazzo Vanasco, la Chiesa San Nicolò l’Arena, la Mediateca Bellini, il Museo Ludum Science Center. Gratuito anche il servizio di lettura e scambio di libri offerto dall'Autobooks comunale, vicino alla Cattedrale. 

A PAGAMENTO (INGRESSO RIDOTTO)
La Mostra Escher ospitata nel Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, i Musei Belliniano e Emilio Greco, il percorso di gronda della Chiesa San Nicolò l’Arena, il Teatro antico, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Cattedrale e la Badia di Sant’Agata, le Terme Achilliane, il Museo Diocesano, la Cripta S. Euplio e la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte. Le chiese di Sant'Agata La Vetere, Sant'Agata al Carcere, San Biagio in Sant'Agata alla Fornace, San Giuliano, e il Monastero dei Benedettini, il Museo di Archeologia dell'Università, il Museo Tattile "Borges. 

ITINERARI GUIDATI
I luoghi del Barocco catanese e I tesori di piazza Università.

Ulteriori informazioni le trovate anche sulla pagina Facebook dell'evento: La Notte dei Musei

Autore: